Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Più alberi e aria pulita grazie alla Perfetti

L’azienda di Lainate, leader nelle caramelle, aderisce all’iniziativa Forestami e mette a dimora 625 piante nell’area del parco Rosa Camuna

20 mag 2022
roberta rampini
Cronaca
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»
L’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi: «Miglioriamo l’ambiente dove siamo»

di Roberta Rampini

Più alberi e aria più pulita a Lainate, la Perfetti Van Melle lascia la sua impronta ecologica nel Comune alle porte di Milano dove, dal 1947, ha sede lo storico stabilimento del gruppo leader nel mondo per la produzione di caramelle e chewing gum. È qui che ha voluto dare il suo contributo per combattere e contrastare il riscaldamento globale e migliorare la qualità dell’aria, partecipando al progetto Forestami promosso da Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano, Ersaf e Fondazione di Comunità Milano.

Realizzato da Cascina biblioteca coop sociale, tra fine febbraio e marzo sono stati messi a dimora 57 alberi adulti e 352 arbusti forestali. Si tratta di querce, tiglio, frassino, sorbo, ciliegio selvatico e pino silvestre per gli alberi adulti e di berretta del prete, ligustro, frangola, pallon di maggio per gli arbusti messi a dimora su due aree di proprietà comunale di oltre 3.200 mq in prossimità del parco Rosa Camuna, ai margini dell’abitato, in via Montegrappa. Le altre 216 piante sono state piantumate in altre aree oggetto di interventi di imboschimento Forestami. "L’adesione a questo progetto rientra nelle strategie di sviluppo sostenibile del nostro Gruppo - dichiara l’amministratore delegato di Perfetti Van Melle, Corrado Bianchi -. Come impresa ci sentiamo responsabili e vogliamo dare un contributo concreto sulle tematiche ambientali. La sostenibility è una scelta che caratterizza la nostra quotidianità. Complessivamente quando il progetto Forestami sarà completato a Lainate ci saranno 3.500 piante in più".

Alberi, ma non solo, la Perfetti Van Melle ha aderito alla Science based targets organization dandosi degli obiettivi allineati con i criteri scientifici e le raccomandazione dell’organizzazione. E così nello stabilimento di via XXV Aprile che occupa 700 dipendenti, come negli altri quattro siti in Italia, "monitoriamo mensilmente le emissioni di CO2 per ridurre l’impatto ambientale delle nostre attività produttive - aggiunge l’Ad -. La CO2 prodotta dal 2016 al 2020 dai nostri stabilimenti è diminuita 100% dell’energia acquistata direttamente dalla rete è certificata ‘verde’ e sono in fase di studio altri progetti per la produzione di energia pulita con impianti fotovoltaici". Green dentro, nello stabilimento, e fuori, sul territorio. Venerdì 24 maggio in via Montegrappa sarà possibile scoprire le prime piante.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?