GIANPIERO
Cronaca

Pittore disabile per il Vaticano Scelta inclusiva

Migration

Gianpiero

Ventura

Anche quest’anno il Vaticano ha realizzato la recente serie del Santo Natale in collaborazione con il Dicastero per il servizio della Carità. I 2 francobolli sono stati affidati a Francesco Canale, un pittore disabile nato privo di arti, che all’età di sei anni, grazie ad una borsa di studio, entra a far parte dell’Associazione internazionale dei pittori che dipingono con la bocca o il piede (VDMFK), che dal 1956 promuove e diffonde l’arte diversamente abile come cultura di integrazione, solidarietà e rispetto per le diversità. Per questi artisti, l’arte diventa uno strumento di indipendenza e riscatto per una vita piena, soddisfacente ed appagante, nonostante la disabilità. Papa Francesco ha definito ogni forma di disabilità: "Una sfida e un’opportunità per costruire insieme una società più inclusiva e civile, dove i familiari, gli insegnanti e le associazioni non siano lasciati soli ma siano sostenuti. Per questo è necessario continuare a sensibilizzare sui vari aspetti della disabilità, abbattendo i pregiudizi e promuovendo la cultura dell’inclusione e dell’appartenenza, fondata sulla dignità della persona".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro