Pista ciclopedonale: stasera via alla posa

Nuova passerella a scavalco di viale Fulvio Testi. Il sindaco: "Garantirà sicurezza. e unirà l’ambiente urbano".

Pista ciclopedonale: stasera via alla posa

Pista ciclopedonale: stasera via alla posa

Dopo sei anni di attesa - e di ritardi - tra oggi e domani sarà posata la nuova passerella ciclopedonale a scavalco di viale Fulvio Testi, che da viale Romagna a Cinisello Balsamo raggiungerà viale Casiraghi nel territorio di Sesto San Giovanni. Un’opera strategica, progettata da tempo, che permetterà a pedoni e ciclisti di oltrepassare una delle principali arterie, connettendo il quartiere Crocetta con i servizi presenti sul lato opposto. "Questo intervento agevolerà gli spostamenti, garantirà maggiore sicurezza e contribuirà a unire l’ambiente urbano di Cinisello, attualmente separato da una barriera fisica" - ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi -. Il progetto era stato finanziato ormai più di 6 anni fa con i fondi del Bando periferie del governo Renzi del 2016 a cui la giunta precedente aveva partecipato insieme a Città Metropolitana.

Solo a ottobre 2022 c’era stata la firma del contratto con la società aggiudicataria dell’appalto da quasi 2 milioni di euro. Per effettuare l’installazione Anas ha emesso un’ordinanza di chiusura al traffico veicolare del tratto interessato dalle operazioni di varo. Il traffico sarà interdetto tra le 20 di oggi e le 6 di domani dal km 8+800 al km 7+600. Nella notte verrà issata la campata del ponte lunga 63 metri e larga 4 metri, che vede due corpi scala e due ascensori ai lati per l’accessibilità delle persone con disabilità. Nel dettaglio, l’ordinanza prevede, per chi viaggia in direzione verso Milano, la chiusura della carreggiata Sud con uscita obbligatoria in via Matteotti a Cinisello, dal km 8+800 al km 7+600. Il traffico diretto a Milano sarà deviato sulle vie comunali: uscita obbligatoria su via Matteotti, proseguimento su via Stalingrado e rientro in S.S. 36 al km 7+600. Per chi viaggia in direzione Monza, chiusura della carreggiata Nord con uscita obbligatoria in viale Pasolini. Il traffico diretto a Monza sarà deviato con uscita obbligatoria in viale Pasolini, proseguimento sulle vie Fratelli Gracchi, Cesare Cantù e rientro in S.S. 36 al km 8+600.

La.La.