Pioggia guastafeste per le maschere. Si spera nel “Carnevalino“ di martedì

La pioggia ha cancellato la sfilata delle mascherine al Carnevale vapriese, ma si recupera martedì con il "Carnevalino". Il maltempo ha tenuto lontano il pubblico, ma ora si ritenta. Il divertimento si sposterà a Trezzo per il rogo del Povero Piero.

Sabato la pioggia ha cancellato l’appuntamento clou del Carnevale vapriese, l’attesissima sfilata delle mascherine per tutto il borgo, ma martedì si recupera con il “Carnevalino“, stesso spirito, stessi orari, dalle 14.30 alle 18.30 con partenza dalla sede della banda. Un appuntamento che richiama sempre pubblico dal circondario, come il resto del lungo programma che ha preso avvio il 17 gennaio. Una tradizione amata in tutta la zona. L’altro ieri il maltempo ha tenuto il grande pubblico lontano dalle attrazioni. Ora, con previsioni più favorevoli, si ritenta. Poi, il divertimento si sposterà a Trezzo per il rogo del Povero Piero, in agenda il 17 alle 22 sulle rive dell’Adda, a ingresso contingentato, 3mila spettatori, come l’anno scorso per motivi di sicurezza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro