"Pd incoerente sugli affitti per gli studenti"

Ventina di militanti della Lega protestano davanti al cantiere del Villaggio Olimpico a Milano per i prezzi degli alloggi studenteschi. Critiche alla sinistra per incoerenza sul caro affitto.

"Pd incoerente sugli affitti per gli studenti"

"Pd incoerente sugli affitti per gli studenti"

Presidio ieri mattina di una ventina di militanti della Lega davanti al cantiere del Villaggio Olimpico in costruzione sull’area dell’ex stazione di Scalo Romana. Dopo le Olimpiadi, a partire dal 2027, il villaggio diventerà uno studentato che avrà alloggi in affitto tra 750 a 1.000 euro al mese. Proprio questa cifra era l’obiettivo della protesta, durante la quale i leghisti hanno appeso ai m,uri del cantiere uno striscione che recitava "Ambrogini alle tende ma per gli studenti il Comune non si spende". Il riferimento è naturalmente alla benemerenza conferita a Ilaria Lamera e al movimento delle tende che ha acceso i riflettori sul caro affitto per gli studenti.

"Abbiamo ancora una volta messo in evidenza l’incoerenza della sinistra che amministra la nostra città - ha detto Samuele Piscina, segretario provinciale della Lega - Con la mano destra, infatti, il sindaco e il Pd assegnano l’Ambrogino d’oro agli studenti in tenda che fanno la giusta battaglia contro il caro affitti, ma con la mano sinistra firmano convenzioni su studentati a prezzi folli per una camera". All’iniziativa, oltre a Piscina, erano presenti l’europarlamentare Silvia Sardone e il capogruppo in Consiglio comunale Alessandro Verri. "È davvero una situazione paradossale - ha aggiunto Piscina - Il Comune a parole dice di voler lottare contro il caro prezzi a Milano, però poi firma convenzioni monstre e, con lo scopo di fare cassa, impone gli oneri d’urbanizzazione anche sull’Ers (Edilizia residenziale sociale, ndr) e quindi gli studentati. Chiediamo a Sala di azzerare gli oneri legati all’Ers per garantire una maggiore spinta in città e questo tipo di edilizia, ma soprattutto di rivedere la convenzione con il Fondo Porta Romana garantendo prezzi più accessibili per gli studenti".