Panettone più grande del mondo
Panettone più grande del mondo

Milano, 17 dicembre 2017 - Il "Panettone più grande del mondo" - preparato dalla pasticceria San Gregorio, 140 kg di peso - è stato tagliato in 1.200 fette in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Le fette sono state distribuite ai milanesi e ai turisti di passaggio. Per realizzare il tradizionale dolce milanese in formato da record ci sono voluti quattro giorni di lavorazione, 10 kg di pasta 69 kg di farina, 27,6 litri d'acqua, 15 kg di tuorli, 27 kg di burro, 18 kg di zucchero, 18 kg di uvetta e 11 kg di canditi d'arancia, tre impasti, una lievitazione di otto ore e poi la cottura in forno di due metri di altezza per 1,5 metri di larghezza.

L'iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Milano e organizzata da Confcommercio Milano, in collaborazione con Fiera Milano Spa, Camera di Commercio Metropolitana, Apa Confartigianato Imprese Milano, Monza e Brianza e Unione Artigiani di Milano e Provincia. ​Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, nell'augurare il buon Natale ai numerosissimi milanesi e turisti presenti, ha tagliato la prima di 1.200 fette del  panettone più grande del mondo. La manifestazione verrà quasi certamente riproposta il prossimo anno ma si starebbe lavorando a una versione da Guinness dei primati, che richiede un tempo di lavorazione, del dolce tipico del Natale milanese, di circa due settimane. 

"Il panettone è un grande simbolo di qualità del Made in Milan, con un giro d'affari, solo nell'area metropolitana, di oltre 60 milioni. E' conosciuto nel mondo e merita di ottenere, come la pizza, il marchio Stg (Specialità tradizionale garantita) dell'Unione Europea", afferma il presidente di Confcommercio Milano, Carlo Sangalli, dal palco allestito in Galleria Vittorio Emanuele II, a Milano, in occasione dell'iniziativa "Panettone piu' grande del mondo". "Sono molto contento di essere qui con Comune e Confcommercio, in questa iniziativa dedicata al territorio e al pubblico milanese. Fiera Milano si dimostra attenta al territorio, non solo al business, seguendo, anche, il settore e la filiera dell'agroalimentare. Facciamo parte di questa città da 97 anni e ne siamo uno dei motori insieme alle sue istituzioni", spiega il presidente di Fiera Milano s.p.a. Lorenzo Caprio.