Cesano Boscone (Milano) - È morto l'uomo di 36 anni, Luigi Danesi, che nel pomeriggio di oggi è stato accoltellato alla gola a Cesano Boscone, nel Milanese, sotto il palazzo dove abita l'ex moglie con la madre. L'omicida, un tunisino attuale compagno della donna, si è dato alla fuga. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Corsico e del Nucleo Investigativo di Milano. La vittima era stata soccorsa dal 118 in via dei Tigli, ma le sue condizioni erano apparse subito disperate. Vano il ricovero all'ospedale di Niguarda.

I rilievi dei militari

Gli inquirenti escludono l'ipotesi che il delitto sia avvenuto in un contesto di criminalità. Sotto la lente le dinamiche familiari, considerata anche la separazione della coppia.