Quotidiano Nazionale logo
16 mar 2022

Milano-Cortina 2026, i Giochi Olimpici invernali arrivano su Tik Tok

Tre Digital Ambassador racconteranno l'evento a cinque cerchi ai più giovani e non solo

featured image
Milano Cortina 2026

Milano, 16 marzo 2022 - Milano Cortina 2026 sbarca su TikTok e lo fa anche per raccontare i prossimi Giochi italiani alla Generazione 2026, tutti i giovani che avranno 18 anni al momento dell’evento, e trasmettere loro i valori fondanti dello sport. Sostenibilità, rispetto, determinazione e il desiderio di coinvolgere gli appassionati attraverso modalità sempre nuove di engagement.

Il canale sarà animato prima di tutto dai Digital Ambassador: Roberta Branchini, vincitrice della prima Ambassador Challenge di Milano Cortina 2026, cantante del gruppo Milanese “il Pagante”, e Sofia dalle Rive, 20enne, popolare content creator tra i più giovani e vincitrice della seconda edizione dell’Ambassador Challenge.

In concomitanza con l’apertura di TikTok, entra nel Team dei Digital Ambassador anche Tommaso Cassissa. Genovese, 22 anni, nel 2021 è stato inserito da Forbes Italia nella classifica dei 100 under 30 da tenere d’occhio per la sua capacità di comunicare attraverso i social media. La simpatia e l’ironia saranno le chiavi per trasmettere ai suoi oltre 4 milioni di follower tra i principali social network i valori e le emozioni dello sport attraverso Milano Cortina 2026.

Saranno poi gli atleti a popolare il nuovo canale, raccontando le discipline invernali e raccontandosi. Dietro le campionesse e i campioni Azzurri ci sono ragazze e ragazzi con storie e passioni: saranno loro a raccontare cosa significa Duality Together. Così come dentro Milano Cortina 2026 convivono la città e la montagna, l’uomo e la natura, dentro ognuno di noi ci sono anime e sfumature diverse e nessuno deve essere etichettato. TikTok diventa così una scelta fortemente voluta nella strategia di comunicazione di Milano Cortina 2026 perché capace di abbracciare oltre un miliardo di utenti nel mondo e 5,4 milioni in Italia, quasi tutti giovanissimi: il 66% ha meno di 30 anni e la maggior parte ha un'età compresa tra i 16 e i 24. Saranno loro i futuri protagonisti dei Giochi.

Nell’ottica di un percorso inclusivo di avvicinamento ai Giochi, dopo l’arrivo delle bandiere Olimpica e Paralimpica in Italia, l’obbiettivo è dunque quello di far innamorare i più giovani dello sport e scatenare ovunque il “MiCo Effect”. Di cosa si tratta? Per scoprirlo occorrerà seguire il nuovo account TikTok @MilanoCortina2026_

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?