Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Nuovo tetto per la scuola

La sindaca: dopo un "parto difficil avviato l’intervento alla media Marconi

4 ago 2022

Due anni ci sono voluti prima di vedere i ponteggi alla scuola media Marconi, tra appalti non assegnati, blocco cantieri e rincari per il Covid e burocrazia. Due anni di attesa per un intervento necessario, per riqualificare la copertura dell’istituto. L’altra mattina la sindaca Valeria Lesma ha effettuato un sopralluogo per verificare l’avvio dei lavori, che vedranno il completo rifacimento del tetto. L’intervento prevede, infatti, la rimozione integrale della guaina bituminosa ammalorata e la posa di una nuova copertura in grado di migliorare l’efficienza energetica dell’edificio, oltre che di risolvere definitivamente il problema delle infiltrazioni di acqua nelle aule. "In questi due anni è successo di tutto - ammette Lesma -. Abbiamo avuto la prima gara d’appalto che è andata deserta. Poi c’è stato il rincaro dei materiali e del costo delle opere, con la conseguente crisi che ha colpito molte ditte. È stato un parto assolutamente difficile, ma l’importante è che finalmente i lavori siano partiti". Se la pioggia nelle aule della media Marconi sarà un ricordo, un altro intervento dovrà ancora attendere. Resta ancora ferma al palo la riqualificazione dell’area esterna della scuola dell’infanzia Bigatti.

Sono ormai diversi anni che i bambini non possono godere del giardino, il cui restyling non è ancora stato programmato per mancanza di risorse: l’intervento prima o poi si farà, ma ancora non si sa quando. "Abbiamo dovuto abbandonare il progetto iniziale: il bando a cui avevamo partecipato lo scorso anno si era chiuso con l’ammissione in graduatoria di Cusano, purtroppo però il piano non era stato finanziato per esaurimento dei fondi – spiega la sindaca Valeria Lesma-. Stiamo ridefinendo con la scuola gli ultimi dettagli di un progetto, che verrà finanziato con risorse del nostro bilancio comunale e che mi auguro possa partire il prima possibile". La.La.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?