Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Nuova sede della Confartigianato "Stiamo vicino ai nostri soci"

Inaugurata a Fizzonasco dove si trovano 500 piccole e medie imprese

Una presenza importante in un momento economico critico
Una presenza importante in un momento economico critico
Una presenza importante in un momento economico critico

Ha aperto i battenti la nuova sede della Confartigianato. Nella zona di Fizzonasco dove hanno sede circa 500 piccole e medie imprese artigiane. Una presenza che arriva su territorio in un momento critico di crisi dovuta a due anni di pandemia e ora alla guerra in Ucraina. La sede di Confartigianato ha aperto in via dell’Artigianato nella zona industriale dove sono concentrate la gran parte delle piccole e medie aziende presenti sul territorio proprio per essere vicina anche fisicamente a chi ha bisogno. "Abbiamo inaugurato il nuovo sportello della Confartigianato alla presenza del presidente Barzaghi Giovanni, del segretario generale Enrico Brambilla, del responsabile Confartigiato di Pieve Emanuele Alberto Cervi e del presidente del consiglio comunale Pierluigi Costanzo - spiega il sindaco Poalo Festa -. Sono contento che una importante associazione abbia deciso di aprire uno sportello sul nostro territorio, per noi è un importante luogo per cercare di essere di supporto alle nostre aziende che portano sviluppo e benessere al nostro territorio". La crisi in questi due anni ha messo alle corde molti artigiani e alcuni hanno dovuto chiudere i battenti: "Il dato più preoccupante di questi due anni - spiega il rappresentante di una compagnia di assicurazioni - sono le disdette o sospensioni di polizze sanitarie sugli infortuni e previdenziali".

Massimiliano Saggese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?