Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Murale omaggio a Gino Strada

Su un lato il volto di Gino Strada, sulle altre due facciate le immagini che rappresentano il suo impegno come medico e vogliono essere un omaggio a tutti i professionisti dell’ambito sanitario, che hanno dovuto affrontare gli anni difficili della pandemia. È stata inaugurata in viale Italia l’opera realizzata da King Raptuz, sulla cabina elettrica dell’Enel. "Sono orgoglioso di aver potuto creare questo murales per una persona, Gino Strada, che ha dedicato tutta la sua vita per aiutare gli altri", ha commentato l’artista durante la cerimonia insieme all’amministrazione. Non solo la semplice riqualificazione della struttura: l’obiettivo della società del Gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, è anche quello di riscrivere il volto di intere aree e quartieri e trasmettere valori positivi alla cittadinanza. Così, già oggi centinaia di cabine di street art di E-Distribuzione hanno, infatti, dato vita a un vero e proprio museo a cielo aperto in tutta Italia. Una di queste è quella sestese. "Abbiamo sfruttato un intervento di manutenzione sulla struttura muraria per omaggiare un medico che ha fatto la differenza in tutto il mondo", ha sottolineato Alberto Gotti, responsabile di E-Distribuzione. La.La.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?