Mozziconi per strada. Tre giorni di raccolta

A Cernusco riparte la campagna "Spegni-Centra-Rispetta" contro l'abbandono dei mozziconi di sigaretta. Tre giorni di raccolta nelle piazze, con il rione più virtuoso premiato. Le sigarette, rifiuti inquinanti, vengono smaltite correttamente per proteggere l'ambiente.

Lotta ai mozziconi di sigaretta, torna "Spegni-Centra-Rispetta", la campagna contro l’abbandono delle "cicche" per strada. Tre giorni di raccolta ancora nelle piazze, tutti i filtri finiranno nel "mozzicometro", vincerà il rione più virtuoso, cioè che ne aveva meno in giro. Le date delle grandi pulizie: piazza Ghezzi, 3 marzo; piazza della Repubblica, 24 marzo e Strada Padana, piazza ex Millepiedi, 14 aprile. L’appuntamento è sempre alle 10.30. In campo, oltre al Comune, il Circolo Legambiente "Il Molgora", il Consiglio comunale dei Ragazzi, la Consulta Giovani, i Comitati genitori dei poli scolastici Margherita Hack e Rita Levi Montalcini e l’associazione Plastic Free. Per tutti una lezione di cura dell’ambiente sul campo. Le sigarette sono tra i rifiuti più inquinanti e quelli sui quali è necessario insistere di più "perché vengano smaltite correttamente". Secondo un’indagine di Legambiente rappresentano il 42,2% della pattumiera abbandonata nei parchi. Con tutti i rischi che comporta: "I filtri sono realizzati con microplastiche, fibre di acetato di cellulosa, che impiegano anche 10 anni per decomporsi".

Bar.Cal.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro