Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Minori con disabilità, assistenza a rischio "Mesi senza educatore e ora ci risiamo"

Le scelte della Regione hanno finito con l’acuire la carenza di professionisti. Il racconto di mamma Elisa

giambattista
Cronaca

Giambattista Anastasio Sua figlia è una grande appassionata di libri. Le piace scoprire le storie custodite nelle loro pagine, le piace ascoltarle, le piace quando gliele leggono. Ma negli ultimi mesi le occasioni di trascorrere del tempo insieme ad un libro si sono ridotte. È successo, in parte, tra settembre e dicembre del 2021 e in misura decisamente maggiore tra gennaio e marzo di quest’anno. In entrambi i casi ad impedire a questa bambina di 8 anni con una sindrome genetica di rimanere a contatto con le sue storie è stata la carenza di educatori professionali che seguano a domicilio i minori con disabilità gravissima, come previsto dalla misura regionale denominata B1. Un problema denunciato e analizzato su queste pagine già nei giorni scorsi e da più punti di vista. Un problema che, a differenza degli educatori, entra nelle case delle famiglie creando diverse situazioni simili a quella appena tratteggiata: "Per mia figlia i libri sono una passione e dai libri riceve stimoli preziosi per il suo percorso, per la sua formazione – racconta Elisa Schneider –. Da mamma mi sento frustrata quando questi stimoli vengono meno". Un problema, la carenza di educatori, infine acuito da quel cambio dei criteri di accreditamento deciso dalla Regione Lombardia per la misura B1. In questo senso la vicenda di Elisa e di sua figlia, esattamente come quella di altre madri già raccontate su queste pagine, è purtroppo un piccolo inventario delle difficoltà in cui si imbattono le famiglie con figli con disabilità a causa di quanto deciso in Regione. Con ordine, allora. Per Elisa i problemi sono iniziati a settembre, quando l’associazione che seguiva sua figlia le ha fatto sapere di essere in difficoltà con il reperimento e la disponibilità di educatori professionali da mandare a domicilio. "Da settembre a dicembre – racconta Elisa – l’educatore ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?