ROBERTA RAMPINI
Cronaca

Mind Innovation Week, torna il festival all’insegna dell’inclusione e della ricerca

Milano, dal 5 all'11 maggio fitto programma di iniziative negli spazi di Mind. Tema di quest’anno: l’incontro tra presente e futuro

Wings for Life Word in Mind

Wings for Life Word in Mind

Seconda edizione della Mind Innovation Week dal 5 all'11 maggio, il festival dell'innovazione aperto al pubblico che si svolgerà negli spazi di Mind-Milano Innovation District. L'appuntamento annuale dedicato ai grandi temi del nostro tempo con ospiti dal mondo scientifico e tecnologico italiano e internazionale è organizzato da Lendlease (gruppo internazionale di real estate) e anche quest'anno propone un ricco palinsesto di eventi, laboratori, talk e momenti di networking. Il filo conduttore scelto per la seconda edizione del festival è "Where present meets future", la nascita di ecosistemi di intelligenze integrate incentrate sull’innovazione rappresenta una sfida culturale epocale e offre una prospettiva inedita per comprendere il panorama attuale e tracciare nuove mappe e rotte per il futuro. Lunghissimo l'elenco dei partner, sette i temi scelti che saranno approfonditi, Sport & Innovation, Seeds of education, Future Urban Hubs, Ecosystem of innovation, Progress of Health, Italian Views, Space of the Art.

La Wings for Life World

La settimana si apre domenica 5 maggio alle 10 con l’undicesima edizione dell’evento di corsa più grande e inclusivo al mondo per corridori di qualsiasi età e livello: la Wings for Life World. Si tratta del principale evento della fondazione Wings for Life, organizzazione no-profit che finanzia promettenti ricerche sul midollo spinale e studi clinici. La Wings for Life World Run è talmente accessibile che ognuno può scegliere non solo dove, ma anche come desidera partecipare. Che corra, si sposti in sedia a rotelle, faccia jogging o semplicemente cammini, ogni partecipante alla Wings for Life World Run parte esattamente lo stesso giorno nello stesso momento in ogni parte del mondo.

Il format

La corsa però non è verso una linea del traguardo, ma esattamente il contrario. I partecipanti sono inseguiti da una “Catcher Car” reale o virtuale, che parte 30 minuti dopo. Quando questa linea del traguardo in movimento li supera hanno completato la loro gara: l’ultimo uomo e l’ultima donna “catturati” vengono nominati campioni globali. Un format originale che garantisce a tutti di terminare la corsa, a prescindere dal livello di preparazione. Quest’anno la location dove si svolgerà la principale App Run italiana è proprio Mind Milano Innovation District, un milione di metri quadri alle porte di Milano, dove i partecipanti potranno ritrovarsi per correre tutti insieme e portare al termine questa piccola ma grande impresa.

Gli ospiti

Dalle 10 sarà possibile ritirare i pettorali e immergersi nell’atmosfera dell’evento con musica dal vivo e interventi dal palco. Dalle ore 11,15 inizieranno le presentazioni e i saluti degli ambassador sportivi, quali la leggenda del basket Gigi Datome, la campionessa di biathlon Dorothea Wierer, i piloti Tony Arbolino e Filippo Farioli, la player Kurolily e gli ospiti d’eccezione Giulia Lamarca, Leonardo Lotto e Michel Roccati, le cui storie personali sottolineano lo scopo di questa iniziativa. Proprio Roccati, affiancato dall'ingegnere Nicolò Macellari del team ricerca che ha consentito a Michel di tornare a camminare dopo una lesione spinale completa, testimonierà quanto la Wings for Life World Run, e il ricavato da essa ottenuto, siano un fattore di cambiamento concreto nella vita di persone colpite da questo tipo di lesioni. Dalle ore 12:30 inizierà il warm-up per i presenti e 15 minuti prima della partenza, in contemporanea mondiale, avrà il via la diretta internazionale dell'evento visibile in streaming.

Gli altri appuntamenti

Da lunedì 6 maggio il calendario della seconda edizione della Mind Innovation Week propone appuntamenti dedicati, che affronteranno numerose tematiche: dalla medicina alle biotecnologie, dalla circular open innovation all’educazione, dalla ricerca clinica al restauro, dalle scienze della vita alla sostenibilità energetica e ambientale, dalle città del futuro all’inclusione sociale, dal ruolo delle donne nell’innovazione alle sfide della sostenibilità e dalla resilienza dei sistemi sanitari fino alle prospettive lavorative e di crescita di questi settori. Molto atteso anche l'evento di sabato 11 maggio con il "Festa dell’innovazione e della sostenibilità", durante la quale saranno presentati e premiati i lavori del Concorso e dei due Contest della VII edizione del percorso educational di Mind che tutti gli anni coinvolge centinaia di studenti di tutte le età. Il programma è costituito da una serie di attività laboratoriali esperienziali aperte a tutti su temi come la robotica collaborativa, la sostenibilità e l’economia circolare. La festa di terrà dalle 14 alle 16 presso l’Auditorium Triulza. Tutto il calendario degli incontri e di tutti gli eventi è consultabile su www.mindvillage.it/mind-innovation-week

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro