Milano: Presi 5 pusher tra Stadera, Ponte Lambro e Lorenteggio. Ecstasy e droga sequestrata

Polizia di Milano arresta 5 spacciatori in 9 ore: 101 grammi di hashish, 770 euro in contanti, 65 grammi di marijuana, 41 grammi di hashish, 6.500 euro in contanti, 5 pasticche di ecstasy, 0,8 grammi di hashish, 140 grammi di cocaina e 25 euro sequestrati.

Cinque spacciatori sono finiti in manette venerdì nell’arco di 9 ore. Poco dopo mezzogiorno, una Volante della polizia ha perquisito in via delle Primule, zona Lorenteggio, una persona "sospetta", un giovane di 23 anni segnalato da una struttura ricettiva in quanto "poco collaborativo" al momento di lasciare la stanza. All’arrivo degli agenti, il ragazzo, incensurato, si era disfatto di un involucro con dentro cocaina. Addosso, i poliziotti gli hanno trovato poi 101 grammi di hashish e 770 euro in contanti. E lo hanno arrestato. Alle 16.22, poi, doppio arresto in via Volvinio, zona Stadera: le Volanti dell’Ufficio prevenzione generale e le Nibbio hanno controllato in strada due italiani di 50 anni, con precedenti, che nelle tasche avevano complessivamente 65 grammi di marijuana, 41 grammi di hashish e 6.500 euro in contanti. Alle 21, in via Palmieri, a poca distanza, altro arresto. In manette è finito un ventenne italiano con precedenti che nascondeva 5 pasticche di ecstasy da 26,6 grammi in totale e un involucro di carta con altri 0,8 grammi di hashish.

Un quarto d’ora dopo, altro intervento al parco Vittorini, in zona Ponte Lambro, dove una Volante del commissariato Mecenate ha arrestato un marocchino di 35 anni con precedenti: i poliziotti gli hanno sequestrato 140 grammi di cocaina e 25 euro.

M.V.