"Milano: Entra da Five Guys mezza nuda e distrugge tutto, denunciata"

Una donna di 28 anni originaria di El Salvador è entrata in un ristorante di Milano in topless ed ha iniziato ad insultare i dipendenti e a distruggere l'arredamento. È stato necessario l'intervento della polizia per bloccarla. È stata denunciata per danneggiamento, lesioni e atti contrari alla pubblica decenza.



"Milano: Entra da Five Guys mezza nuda e distrugge tutto, denunciata"

"Milano: Entra da Five Guys mezza nuda e distrugge tutto, denunciata"

Quando i dipendenti l’hanno vista entrare nel ristorante in topless, non potevano credere ai loro occhi. Subito dopo, lei ha iniziato a insultarli. Scene surreali nel fast food Five Guys di via Dante, dove domenica pomeriggio poco prima delle 17 una 28enne originaria di El Salvador si è presentata nel locale a seno nudo e ha cominciato ad inveire, senza alcun motivo, contro i dipendenti. Non solo: la giovane si è anche accanita contro l’arredamento e qualsiasi oggetto presente nel locale, distruggendo e scaraventando all’aria tutto ciò che trovava. A un certo punto, avrebbe anche aggredito fisicamente due camerieri di 24 e 25 anni. Per bloccarla è stato necessario l’intervento della polizia, che l’ha accompagnata all’ospedale Policlinico per una visita psichiatrica. Successivamente la donna, regolare in Italia e con diversi precedenti, è stata denunciata per danneggiamento, lesioni e atti contrari alla pubblica decenza.

Fed.Zan.