"Mi affido a voi": Don Luciano, il nuovo parroco di Sesto San Giovanni

Don Luciano Angaroni è stato investito come nuovo parroco della chiesa di Santo Stefano a Sesto San Giovanni con una messa solenne, accompagnata dagli applausi dei fedeli. Don Angaroni, originario di Gerenzano, è stato accolto dall'amministrazione e si è impegnato a guidare la chiesa con unità, libertà e gioia.



"Mi affido a voi": Don Luciano, il nuovo parroco di Sesto San Giovanni

"Mi affido a voi": Don Luciano, il nuovo parroco di Sesto San Giovanni

"Ecco il nuovo parroco". È stata un’investitura tra gli applausi in una Basilica gremita quella di don Luciano Angaroni (nella foto), che domenica sera ha fatto il suo ingresso ufficiale alla chiesa di Santo Stefano, la principale parrocchia di Sesto San Giovanni. Il nuovo parroco si è insediato con una messa solenne, a cui hanno partecipato anche gli altri sacerdoti sestesi e il vecchio decano, don Giovanni Brigatti. "Rendo grazie, come San Paolo, perché sono stato reso degno di fiducia per questo nuovo incarico. Sento la responsabilità di guida, ma nel frattempo mi affido a voi", ha detto dal pulpito il neo parroco durante la messa di domenica sera. Prima della cerimonia ufficiale, il prevosto è stato accolto dall’amministrazione. "Ci siamo confrontati e sono certo che don Luciano saprà svolgere al meglio il nuovo incarico", ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano al termine della cerimonia.

Di una "Chiesa unita, libera e lieta" ha parlato don Angaroni, che ha preso il testimone da monsignor don Roberto Davanzo, già direttore della Caritas di Milano, che dall’1° settembre è tornato nel capoluogo come responsabile delle parrocchie San Pio V e Sant’Eugenio. "Don Roberto ha saputo vivere questi anni di ministero, accompagnando il vostro cammino di fede. Ogni passaggio di ministero ci ricorda anche la necessità di continuare a pregare per tutte le vocazioni sacerdotali, religiose e laicali a servizio della nostra chiesa ambrosiana", ha scritto in una lettera ai fedeli sestesi don Antonio Novazzi, vicario episcopale della zona VII. Originario della parrocchia di Gerenzano, laureato in Fisica, don Angaroni è diventato sacerdote nel 1993 e ha svolto il ruolo di diacono per un anno a Oreno di Vimercate, per poi esercitare il suo ministero a Milano e in periferia.Laura Lana