Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

"Mai preso soldi da Berlusconi né da Karima"

MILANO

"Non ho mai ricevuto soldi da Berlusconi o da Ruby (nella foto) che ho mantenuto io durante la nostra relazione". Parla Luca Risso, ex compagno di Karima El Mahroug, più nota come Ruby rubacuori, imputato per corruzione, nel processo su Ruby ter. Per la Procura Risso avrebbe aiutato la compagna a investire in Messico parte del denaro versato da Silvio Berlusconi in cambio del suo silenzio sulle serata ad Arcore. Risso è accusato nel processo, che vede tra gli imputati Berlusconi e altre 28 persone, di aver riciclato parte dei soldi che l’ex premier avrebbe fatto avere a Ruby come presunta corruzione in atti giudiziari (tra i 5 e i 7 milioni di euro per la giovane, secondo i pm). Parte di quel denaro del Cavaliere, secondo i pm, sarebbe servito per l’acquisto di un ristorante con annesso pastificio e due edifici con mini-alloggi per operatori del settore turistico a Playa del Carmen.

"Tutte le disponibilità economiche che avevo - ha chiarito Risso - le ho guadagnate nella mia attività con i locali sulla riviera ligure, siamo stati il top della riviera per 7 anni con locali come il Fellini e l’Albikokka. La decisione di trasferirmi in Messico nel 2013 - ha proseguito Risso che si è anche commosso - l’ho presa perché c’era stato tutto il clamore dovuto a questo caso e io ho sempre lavorato sulla mia immagine e quindi tutto ciò che era successo non mi permetteva più di seguire le mie attività". Nel "giugno 2013 sono stato là con lei", ha detto ancora riferendosi a Ruby e al Messico, "perché inizialmente il progetto che io avevo era familiare, subito dopo abbiamo formato una società io, Karima, una ragazza messicana che ci serviva per le licenze e uno chef italiano e in ottobre io mi sono trasferito da solo in Messico, in quel momento la nostra relazione era già abbastanza compromessa". Il ristorante e il pastificio sono stati aperti a fine 2013. "Sono sempre stato - ha concluso - un visionario io e ho capito che poteva avere un buon impatto, con Ruby era finita, non era più quello che volevo ed è diventato solo un mio progetto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?