Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

Magenta, passerella ciclopedonale sul ramo del Ticino: via ai lavori

Iniziati i lavori di rifacimento della passerella ciclopedonale collocata sul ramo Delizia, un ramo laterale del fiume Ticino, nella Riserva La Fagiana di Magenta. La storica passerella risale a prima del 1945 ed è considerata cerniera importante dei percorsi ciclopedonali del Parco. Negli anni la struttura è stata oggetto di interventi di rifacimento e di ripetute manutenzioni. I fenomeni alluvionali dell’autunno 2019 hanno causato i cedimenti della struttura, rendendola inagibile (sostituita da un passaggio mobile). La pandemia, la revisione del progetto e l’incremento dei costi hanno fatto il resto, rimandando l’intervento. "Dopo un lungo percorso burocratico e tecnico che ha coinvolto gli uffici del Parco del Ticino sono iniziati i lavori di rifacimento della passerella pedonale nel bosco della Fagiana, che renderà fruibili queste meravigliose zone - ha commentato il consigliere Fabio Signorelli - . Entro marzo la struttura sarà sostituita con una nuova". Il costo dell’opera è di 91.080 euro. I lavori sono stati affidati alla Bergamo Giochi di Endine Gaiano che ha già completato le operazioni di smantellamento. Nelle prossime settimane la ditta procederà con il rinforzo delle fondazioni e con l’assemblamento della nuova struttura. "Quest’opera è molto importante per la posizione in cui si trova e per quello che rappresenta - ha aggiunto il direttore del Parco, Claudio De Paola - infatti, attraversa il primo percorso realizzato dal Parco". G.Ch.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?