Lotta al tumore. Via un nuovo ambulatorio

I Poliambulatori Il Sole e i chirurghi del dipartimento di Chirurgia toracica dell’ospedale San Gerardo di Monza hanno avviato un nuovo ambulatorio per la lotta contro il tumore al polmone. La chirurgia toracica offre benefici significativi quando il tumore è localizzato, ma la decisione di sottoporsi a un intervento dipende da diversi fattori. La diagnosi precoce è fondamentale e la chirurgia in fase iniziale può aumentare le possibilità di successo. Per informazioni: 02.616111116.

Lotta al tumore. Via un nuovo  ambulatorio

Lotta al tumore. Via un nuovo ambulatorio

Nasce una nuova partnership tra i Poliambulatori Il Sole e i chirurghi del dipartimento di Chirurgia toracica dell’ospedale San Gerardo di Monza. È stato attivato in questi giorni il nuovo ambulatorio, che diventa strumento fondamentale nella lotta contro il tumore al polmone, una delle neoplasie più diffuse e tra le principali cause di decesso per cancro. "Le stime parlano di 43mila 900 nuove diagnosi nel 2022, 29mila 300 negli uomini, con un incremento del 6,5% rispetto al 2020, e 14mila 600 nelle donne, con un aumento dell’8,1% - spiegano dal Poliambulatorio guidato dal direttore sanitario Flavio Doni -. La chirurgia toracica ha benefici significativi, quando il tumore è localizzato e non si è diffuso in altre parti del corpo. Tuttavia, la decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico dipende da diversi fattori".

Da valutare ci sono, infatti, lo stadio del tumore, la presenza di altre condizioni mediche del paziente e la capacità di sopportare l’operazione. "I progressi nella chirurgia toracica hanno portato all’adozione di tecniche sempre più avanzate, come la chirurgia robotica e la video assistenza, che consentono interventi sempre più precisi e meno invasivi, riducendo il periodo di recupero post-operatorio e migliorando l’esperienza complessiva del paziente". Anche nel trattamento del tumore polmonare, la parola d’ordine deve essere diagnosi precoce. "La chirurgia, quando applicata in una fase iniziale della malattia, può aumentare notevolmente la possibilità di successo e di guarigione completa. Per questo motivo, è essenziale che i pazienti si sottopongano regolarmente a esami di screening". Per informazioni basta chiamare il numero 02.616111116.

La.La.