Quotidiano Nazionale logo
26 gen 2022

Loggia Ungheria, Greco querelato da Davigo

Si era lamentato perché l’ex collega accettò le carte dal pm Storari. Ora rischia il processo per diffamazione

È finita decisamente male - a colpi di carta bollata - tra i due ex colleghi del pool Mani pulite. E ora l’ex procuratore Francesco Greco rischia un processo per diffamazione. Nell’inchiesta giudiziaria partita giusto trent’anni fa, e che contribuì a cambiare la storia d’Italia, gli allora pm Greco e Piercamillo Davigo stavano dalla stessa parte. A divederli dopo così lungo tempo ha provveduto la complicata vicenda della fantomatica loggia Ungheria descritta a verbale dall’ex legale esterno dell’Eni Piero Amara. Proprio da quei verbali segreti, arrivati però nelle mani di Davigo all’epoca consigliere del Csm, è cominciata la battaglia pubblica tra i due, che probabilmente finirà davanti a un giudice. Perché Greco criticò aspramente sulla stampa il fatto che Davigo avesse accettato di ricevere quei verbali dal collega milanese Paolo Storari (in disaccordo con Greco). E Davigo si offese per le parole di Greco e lo querelò. Ora la procura di Brescia ha chiuso le indagini nei confronti dell’ex procuratore di Milano accusato di diffamazione a mezzo stampa e questo potrebbe essere il preludio a una richiesta di rinvio a giudizio nei suoi confronti. In un’intervista a Milena Gabanelli apparsa sul Corriere delle Sera nel settembre scorso, in merito al passaggio di quei verbali segreti che poi qualcuno spedi a due giornali, con l’ulteriore conseguenza di rendere sempre più complicata tutta la faccenda, Greco disse: "Mentre ancora c’è nebbia sul dove, quando e perché Storari e Davigo si siano scambiati sottobanco i verbali, una cosa è sicura: l’uscita era nell’interesse di Davigo che non si è preoccupato assolutamente della sorte del procedimento e quando ha lasciato il Csm quei verbali li ha abbandonati". "Fatto imbarazzante" concludeva nell’intervista incriminata. Probabile, però, che tra Greco e l’ex collega dei tempi di Mani pulite, i rapporti personali si fossero già guastati. M.Cons. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?