Lingue, benessere mentale e yoga: "Così rinforziamo i nostri studenti"

Studenti di Paderno Dugnano e Tenerife si incontrano in un progetto Erasmus Plus per promuovere il benessere fisico e mentale. Attività di yoga, meditazione, team building e ginnastica cinese. Un'esperienza di crescita e scambio culturale sostenuta dall'Unione Europea.

Lingue, benessere mentale e yoga: "Così rinforziamo i nostri studenti"
Lingue, benessere mentale e yoga: "Così rinforziamo i nostri studenti"

Il benessere fisico e mentale degli studenti al centro del progetto Erasmus plus dell’istituto Gadda di Paderno Dugnano. Anche dieci studenti provenienti da Tenerife hanno aderito al progetto finanziato dall’Unione Europea che quest’anno ha coinvolto la terza H del liceo linguistico in un percorso dal titolo "Mens sana in corpore sano". "Abbiamo scelto di lavorare su questo tema perché crediamo ce ne sia bisogno. Da dopo la pandemia i giovani sono sicuramente più fragili e abbiamo studiato con loro percorsi alternativi per il loro benessere lavorando sempre su questi temi in spagnolo o in inglese", spiega la professoressa Daniela Rigamonti, coordinatrice del progetto. "Questi viaggi servono per educare futuri europei - rimarca la professoressa Trinidad Munoz, accompagnatrice dei ragazzi di Tenerife - e per far lavorare loro sulle diversità e sulle strategie da usare per superare le difficoltà che si possono incontrare in un paese diverso dal proprio". Una settimana intensa per gli studenti spagnoli che sono stati ospiti delle famiglie del Gadda. Le lezioni si sono concentrate sull’analisi del cibo consumato dai ragazzi che ha portato a riflettere sulla qualità e sul concetto di slow food e di fast food, per poi passare a lezioni di yoga, meditazione, team building e ginnastica cinese. Tutte attività, realizzate da docenti di lingua inglese o spagnola. "Dieci ragazzi del Gadda sono stati a Tenerife una settimana lo scorso anno, 11 andranno a maggio - continua la professoressa Rigamonti -. Il viaggio è cofinanziato dall’Unione Europea, il resto del finanziamento è dato dalle famiglie che ospitano in regime di reciprocità". "Questi sono progetti importanti che fanno crescere - ha sottolineato il sindaco di Paderno Ezio Casati, presente alla serata conclusiva nell’auditorium Tilane -. Come amministrazione non possiamo che metterci a disposizione di questi percorsi". "Siamo fieri di questo progetto che con entusiasmo un team di insegnanti sta portando avanti - conclude il dirigente Dario Montagna -. L’accreditamento Erasmus 2021-2027 è un riconoscimento prestigioso dell’Unione europea alle scuole che si contraddistinguono per il loro spirito europeo".

Daniela Salerno

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro