Lacerenza blocca il rapinatore e salva l’orologio da 130mila euro

MILANO È entrato nella Gintoneria di via Napo Torriani, zona stazione Centrale, la sera di...

Lacerenza blocca il rapinatore e salva l’orologio da 130mila euro
Lacerenza blocca il rapinatore e salva l’orologio da 130mila euro

È entrato nella Gintoneria di via Napo Torriani, zona stazione Centrale, la sera di Sant’Ambrogio e ha provato a strappare il prezioso Patek Philippe da 130mila euro dal polso del titolare Davide Lacerenza. Ma il rapinatore, che poi si è scoperto essere un italiano di 49 anni, con precedenti, è stato immobilizzato dallo stesso Lacerenza e poi arrestato dalla polizia.

La tentata rapina risale alle 20.40 di giovedì. Il malvivente avrebbe aggredito il titolare della Gintoneria spintonandolo e mettendo le mani sul suo cronografo di lusso, senza però riuscire a portarglielo via. È subito scattata la chiamata al 112 e sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia che hanno arrestato l’uomo per tentata rapina. Quattro anni fa, Lacerenza era stato rapinato fuori dal suo locale (all’epoca in via Comune Antico). Alcuni malviventi gli avevano puntato addosso una pistola, rubandogli qualche centinaio di euro e l’orologio, a suo dire replica di un Patek Philippe, da 300 euro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro