SUSANNA
Cronaca

La settimana che celebra le guide turistiche

Susanna

Messaggio

Il 21 febbraio, in tutto il mondo, si celebra la Giornata della Guida Turistica con un evento di respiro internazionale istituito nel 1990 dalla World Federation Tourist Guide Associations e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide Turistiche (ANGT). La guida turistica è una professione appassionante, fatta di rispetto per il patrimonio, competenza e propensione per l’incontro con il visitatore. Questo fine settimana le Associazioni di Guide Turistiche abilitate, in tutte le regioni, cureranno visite guidate gratuite ai luoghi chiave del nostro patrimonio artistico e culturale. È una figura che affonda le sue radici nell’antica Grecia, dove i Sacerdoti erano depositari della conoscenza anche in ambito artistico. Trova un suo rappresentante anche nel Medioevo laddove i pellegrini, in cammino verso santuari e monasteri, ricercavano degli accompagnatori locali esperti del territorio. Fu la Santa Sede nel XIV secolo a sancire il ruolo e la professione delle guide turistiche con una prima definizione giuridica. Tra Settecento e Ottocento, la moda del Grand Tour che animò i giovani aristocratici di tutta Europa e li portò a viaggiare per espandere il proprio bagaglio culturale rese le guide turistiche non solo universalmente accreditate, ma necessarie. In Italia è un Regio Decreto nel 1931 a riconoscere quella della guida turistica come una vera professione. La promozione del nostro inestimabile patrimonio culturale va di pari passo con le identità dei territori, e non stupisce l’impegno di enti, associazioni ma anche di gruppi internazionali di rilievo speso nella salvaguardia di comuni e antichi borghi con iniziative a supporto della divulgazione della cultura, dell’arte dell’architettura dell’inestimabile patrimonio italiano. Una menzione speciale la merita Schwabe Pharma Italia che, insieme a Touring Club Italiano, per tutto il 2023 coinvolgerà professionisti del mondo sanitario nella scoperta di città e paesi su tutto il territorio nazionale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro