Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

La lotta al cambiamento climatico comincia all’interno dell’asilo nido

Via ai Giardini della Lumaca. A Vimodrone aprono. due spazi gioco. per conoscere la natura

La costruzione dei Giardini della Lumaca a Vimodrone, due spazi gioco all’aperto
La costruzione dei Giardini della Lumaca a Vimodrone, due spazi gioco all’aperto
La costruzione dei Giardini della Lumaca a Vimodrone, due spazi gioco all’aperto

La lotta al cambiamento climatico comincia al nido: sì ai Giardini della Lumaca a Vimodrone, due spazi gioco all’aperto per conoscere la natura in presa diretta, uno in ogni struttura, "Martesana" e "A piccoli passi". Il progetto del gestore, la cooperativa Koinè, decollerà appena la temperatura sarà più mite, ma è tutto pronto per accogliere i piccoli esploratori. Un’esperienza aperta ai genitori che con l’aiuto di un educatore insieme ai figli "impareranno a rivolgere uno sguardo diverso a un ambiente conosciuto ma forse osservato per la prima volta tra stupore e meraviglia", spiegano alle scuole. I bimbi ci cimenteranno con il proprio equilibrio grazie al "Sentiero degli gnomi", tanti piccoli tronchi sui quali camminare, o ascolteranno fronde di alberi e animali nella "Capanna dei suoni", uno spazio dove tendere l’orecchio. Sono solo alcune delle sorprese del nuovo servizio. "Stare all’aperto aumenta le difese del sistema immunitario", dice Silvia Mozzi, pedagogista della cooperativa, mentre il sindaco Dario Veneroni sottolinea che è "compito delle istituzioni insegnare nuovi stili di vita, un obiettivo che va perseguito fin da piccolissimi. Siamo orgogliosi di ospitare un progetto che offre ai bambini una possibilità in più per scoprire la natura e socializzare, soprattutto dopo le restrizioni che hanno subito a causa della pandemia".

Bar.Cal.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?