Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

La festa d’estate per celebrare i 5 anni dell’Associazione Iblea

Oltre 180 invitati per una cena di gala speciale tra colori, sapori e musiche della Sicilia

9 giu 2022

L’Associazione Iblea ha festeggiato il suo primo lustro di attività con 180, selezionati invitati, alla Festa d’Estate organizzata nello storico Circolo Alessandro Volta di Milano. Tantissime le personalità che hanno voluto festeggiare con gli iblei residenti in Lombardia e con quelli arrivati appositamente dalla Sicilia, il quinto anno di vita dell’associazione presieduta dal ragusano Carmelo Tribunale. Tra i tanti che non hanno voluto far mancare la loro presenza, ilresidente della Commissione Bilancio delle Regione Lombardia, Giulio Gallera, la consigliera regionale Carmela Rozza e il console generale della Repubblica Ellenica e la console onoraria della Repubblica di Panama a Milano. La manifestazione è stata presentata dall’elegante Claudia Buccellati, madrina dell’evento. Dopo i saluti di rito delle autorità e la proiezione del video dell’Associazione Iblea, l’evento è iniziato con la consegna dell’attestato di socio onorario al sindaco di Ragusa, Peppe Cassì. Nella seconda parte della serata gli ospiti hanno avuto il piacere di ascoltare un’esposizione e una disamina dei percorsi culturalimusicali della odierna società da parte del brillante sovrintendente al Teatro Bellini di Catania, Giovanni Cultrera di Montesano, nominato anch’esso socio onorario. La cena di gala è stata intervallata da un piacevole intrattenimento musicale con il “duo” Gioele Muglialdo al piano e il tenore Tianxuefei Sun. Al termine il classico “cannolo” siciliano. L’Associazione Iblea è nata a Milano con l’obiettivo di ricordare, custodire e diffondere tradizione e cultura della Sicilia in generale e del territorio Ibleo in particolare. Non creare una “enclave“ di siciliani a Milano ma piuttosto creare un “ponte culturale“ tra Sicilia e Lombardia. L’Associazione Iblea, che comprende tra i soci anche semplici appassionati della Sicilia che non sono nati nell’”Isola”, è ormai un qualificato polo culturale nella capitale Lombarda, affrontando con relatori di altissimo profilo temi di ampio profilo e non strettamente locali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?