Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 mag 2022

"La bellezza sia ovunque: dalla basilica alla strada"

Volontari cancellano graffiti dai portoni di una scuola dopo la visita a Santa Maria delle Grazie

18 mag 2022
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano
Una parte del gruppo di “We are urban“, Wau Milano

Visita a Santa Maria delle Grazie, stupore immergendosi nella tribuna bramantesca e poi maniche rimboccate per ripulire la zona attorno alla basilica, in particolare i portoni storici della scuola primaria Fratelli Ruffini coperti di scritte vandaliche. Per diffondere la bellezza. Questa è stata la missione dei volontari di “Ghe pensi Mi“ nei giorni scorsi. L’iniziativa è parte del ciclo di appuntamenti che promuove il volontariato attivo: ideato dall’associazione We are urban Milano (Wau!), è alla sua terza edizione, di cui Il Giorno è media partner insieme a Radio Lombardia e Instagramers Milano. Sedici appuntamenti gratuiti fino dicembre, con una doppia anima: culturale, che comprende visite di siti storici e talvolta poco conosciuti affiancate a un’attività di pulizia, e “green“, con azioni di risveglio muscolare abbinate al plogging, una corsa leggera con raccolta di micro-rifiuti. La “gita“ alla basilica e la cancellazione delle scritte ha coinvolto una ventina di persone, che si sono messe a disposizione a titolo gratuito. "Ottimo lavoro, grazie a tutti i nostri “urban“. Un grande grazie agli artisti Roby Borillo e Cinzia Carboni di Los Locos, ospiti speciali, che con la loro energia ci hanno aiutati a pitturare", commenta Andrea Amato, presidente di We are urban Milano.

Il prossimo appuntamento? Sabato 28 al Parco Lambro. Appuntamento alle 10 all’ingresso di via Feltre, dove c’è lo Skatepark. E già 200 persone sono iscritte all’iniziativa. Dopo un breve riscaldamento, i volontari WAU distribuiranno guanti, sacchetti e pinze per raccogliere i micro-rifiuti nel parco. Partecipazione gratuita, iscrizione obbligatoria inviando una mail con nome, cognome, luogo di residenza e codice fiscale a [email protected]

M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?