Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Inquilini delle case ex Enpam Un tavolo per evitare gli sfratti

23 giu 2022

Si è tenuto ieri l’incontro tra i Comuni di Milano, Vimodrone e Basiglio, i rappresentanti dei Municipi 4, 5 e 9 e la società Investire Sgr a proposito della gestione del patrimonio immobiliare Dream (ex Enpam), costituito da 25 immobili collocati in via Valla, via Forni e via Sulmona, per quel che riguarda Milano, oltre che negli altri due Comuni già menzionati e passati in gestione nelle scorse settimane ai Fondi Hestia e Basiglio della Sgr.

Durante la riunione, Investire ha garantito che, nelle scelte relative al portafoglio, seguirà i princìpi della responsabilità sociale e del dialogo con gli stakeholder locali e che alcuna azione sarà effettivamente eseguita finché non sarà trovata una soluzione nell’interesse di tutti, insieme alle autorità locali, che sia economicamente sostenibile. Una volta terminata l’analisi delle caratteristiche degli immobili in questione, e grazie alla stretta collaborazione da parte delle autorità locali nella definizione del perimetro delle vulnerabilità, la Sgr svolgerà un’analisi dettagliata delle singole posizioni degli inquilini al fine di proporre soluzioni che preservino la sostenibilità sociale dell’operazione ed evitino dolorosi sfratti. Queste soluzioni riguarderanno in modo particolare la tutela di categorie fragili, quali anziani e persone con disabilità, così come situazioni di fragilità economica. Ieri si è tenuto anche un incontro tra Investire e i sindacati degli inquilini, al fine di avviare un dialogo basato sui princìpi concordati con i Comuni. A seguito dell’incontro sarà istituito un tavolo di lavoro tra i tre Comuni, i rappresentanti dei Municipi e la Sgr in modo da concertare possibili soluzioni rispetto alle fragilità sociali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?