PEZZO SENZA FOTO
Cronaca

Incidenti in calo Aumento del 15% delle sanzioni

Senaghesi più indisciplinati. A dirlo sono i dati relativi all’attività svolta dalla polizia locale nel 2022: le sanzioni per violazioni al Codice della strada sono state 4.985, in aumento del 15% rispetto all’anno prima. In diminuzione invece gli incidenti stradali, 81 di cui 31 con feriti, mentre nel 2021 erano stati 89 di cui 50 con feriti. Sempre nell’ambito dei controlli stradali sono stati sequestrati 84 veicoli, la maggior parte per mancanza di copertura assicurativa, altri 32 sono stati sottoposti alla sanzione accessoria del fermo amministrativo, 8 di provenienza furtiva sono stati recuperati sul territorio e 14 rimossi per violazioni al Codice della Strada. Multe. ma non solo. Tre le persone che sono state arrestate di cui due per spaccio di stupefacenti e una per aggressione a mano armata in seguito a un litigio. Nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti sono stati sequestrati 44 grammi di droga, è stata ritirata la patente o l’auto a 48 persone sorprese mentre acquistavano sostanze stupefacenti. Infine 42 persone sono denunciate a piede libero per vari reati. Tra di loro anche tre minorenni dai 14 ai 17 anni che lo scorso settembre hanno commesso una rapina ai danni di un loro coetaneo. La baby gang aveva agito in pieno giorno, in piazza Aldo Moro, in gruppo. Aveva circondato, sbeffeggiato e costretto il 14enne a consegnare l’orologio che aveva al polso. "I risultati conseguiti dalla polizia locale soprattutto in termini di polizia giudiziaria sono importanti rispetto alle risorse di cui disponiamo, pertanto non posso che esprimere soddisfazione in tal senso - dichiara il sindaco Magda Beretta -. L’inciviltà e la maleducazione anche nel cuore della città sono caratteristica del tempo che viviamo, con gli strumenti a disposizione, l’amministrazione comunale chiede alla polizia locale e alle forze dell’ordine un sempre maggior presidio del territorio". Nel mirino degli agenti anche 14 persone sorprese e sanzionate per aver abbandonato i rifiuti in aree periferiche o sul ciglio della strada. Tre di loro sono state denunciate per reati ambientali. Infine sono stati sanzionati e costretti a ripulire, cinque padroni di cani che non hanno raccolto le deiezioni dei loro amici a quattro zampe.

Roberta Rampini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro