Incidente A58 Teem, furgone del servizio postale tampona auto e finisce contro il guard rail: morto Giacomo Marchesi

Milano, lo schianto tra Paullo e Vizzolo Predabissi, in direzione Melegnano. La vittima, autotrasportatore della SDA, 62 anni, era residente a Settala

Incidente sulla A58

Incidente sulla A58

Paullo (Milano), 7 marzo 2024 – È di un morto il bilancio dell'ennesima tragedia della strada sulle tangenziali milanesi. Un autotrasportatore della SDA, Giacomo Marchesi, 62 anni, residente a Settala, nel milanese ha perso la vita questo pomeriggio, intorno alle 17.30 sulla A58, la tangenziale est esterna di Milano, dopo un drammatico schianto avvenuto nel tratto compreso tra Paullo e Vizzolo Predabissi sulla carreggiata Nord. Vittima di un incidente stradale e vittima durante il lavoro. Sul posto sono rapidamente intervenuti i soccorsi inviati dal 118 di Milano e i vigili del fuoco. Medici e paramedici hanno potuto solo constatare il decesso del 62enne. 

Il furgone e la vittima dell'incidente sull'A58, Giacomo Marchesi
Il furgone e la vittima dell'incidente sull'A58, Giacomo Marchesi

Secondo una prima parziale ricostruzione dell'incidente effettuata dalla polizia stradale, il furgone, dopo aver tamponato un'altra vettura, è andato a schiantarsi violentemente contro il guardrail che separa la carreggiata dalla scarpata laterale alla tangenziale. Un impatto talmente violento che la cabina è andata completamente distrutta, schiacciando all'interno l'autista. Per il conducente che lavorava per la Sda non c'è stato nulla da fare. Difficili le operazioni di recupero del corpo da parte dei vigili del fuoco che per liberarlo dalle lamiere hanno dovuto lavorare circa un'ora. Solo allora è stato possibile iniziare le operazioni per ricostruire la dinamica dell'incidente. Illeso l'altro conducente alla guida del veicolo tamponato.

Per consentire le operazioni di soccorso in sicurezza la polstrada ha inizialmente chiuso al traffico la carreggiata interessata dall'incidente. Strada che poi è stata riaperta sulla corsia veloce. Lo schianto è avvenuto fra la corsia di sorpasso e quella lenta. La situazione è tornata alla normalità sono in tarda sera una volta rimossi i mezzi incidentati e ripulita la sede stradale e sostituito il guard rail danneggiato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro