Nicolò Luckenbach in una foto pubblicata su Facebook
Nicolò Luckenbach in una foto pubblicata su Facebook

Milano, 23 gennaio 2019 - Un maresciallo dei carabinieri di 55 anni è indagato per omicidio stradale dalla procura di Milano in merito all'incidente che, il 18 dicembre del 2017, costò la vita in viale Tibaldi al videomaker e fotografo Nicolò Luckenbach.

La vittima, 32 anni, era in sella a una moto quando è avvenuto l'impatto con la vettura del militare dell'Arma. Secondo quanto ricostruito dal pm Mauro Clerici l'uomo era alla guida di una autovettura di servizio quando, svoltando a destra, obbligò a frenare bruscamente il ragazzo, che cadde a terra e morì poco dopo il ricovero per le ferite riportate. Oggi il gup Livio Cristofano ha aggiornato l'udienza preliminare al prossimo 8 maggio. Inizialmente gli inquirenti avevano contestato all'indagato l'omicidio colposo, ma sempre oggi il pm ha riformulato l'imputazione davanti al gup in omicidio stradale.