Inaugurato il sottopasso: "Entro l’estate completeremo i lavori legati alla quinta corsia"

Alleggerirà il traffico sul territorio. Il sindaco: "Una giornata storica"

Inaugurato il sottopasso: "Entro l’estate completeremo i lavori legati alla quinta corsia"

Inaugurato il sottopasso: "Entro l’estate completeremo i lavori legati alla quinta corsia"

"Oggi è una giornata storica per Lainate perché inauguriamo un’opera viabilistica importantissima per la nostra città. Del sottopasso di corso Europa si parla davvero da tanto tempo, non giorni o mesi, ma da anni e decenni. Si tratta di un’infrastruttura che ha un ruolo decisivo per la viabilità locale".

Atteso da decenni, almeno tre, inserito tra le opere compensative a favore del territorio previste dalla Conferenza di servizio del febbraio 2013 con il ministero delle Infrastrutture e Autostrade per l’Italia, nell’ambito dei lavori per la realizzazione della quinta corsia dell’autostrada A8 nel tratto Milano Nord-Lainate, ieri mattina è stato inaugurato il sottopasso di corso Europa a Lainate. È il sindaco Andrea Tagliaferro, dal palco dei discorsi, a esprimere l’entusiasmo dei lainatesi. Ma poi basta guardarsi intorno per capire che quello di ieri non è stato un taglio del nastro qualunque. Tra il pubblico c’erano gli ex sindaci che prima di Tagliaferro hanno dato il loro contributo per tradurre in opera un’esigenza del territorio. C’erano tantissimi cittadini, ex consiglieri comunali, rappresentanti di varie realtà lainatesi che di questo progetto ne sentono parlare da anni. "Finalmente", è il commento più diffuso e tra i lainatesi con i capelli bianchi c’è anche qualcuno con una vecchia macchina fotografica che immortala un momento davvero importante. "Dopo l’apertura della viabilità di collegamento Lainate-Rho quest’opera completa la circonvallazione esterna all’abitato alleggerendo la pressione del traffico sul centro cittadino, con un importante miglioramento per la viabilità di attraversamento", aggiunge il sindaco. Accanto a lui, c’erano l’assessore regionale alla infrastrutture e opere pubbliche Claudia Terzi, la consigliera delegata di Città Metropolitana Daniela Caputo, il direttore ingegneria e realizzazione di Aspi, Luca Fontana. "Si tratta di un intervento rilevante - ha evidenziato l’assessore Terzi - perché sgrava il centro abitato da importanti flussi di traffico, stimati in 11mila veicoli al giorno, servendo l’area industriale ad ovest di Lainate a cavallo dell’autostrada. Il sottopasso rende più efficiente la viabilità e si inserisce in un quadro di interventi, connessi all’ampliamento dell’A8, di cui beneficia il territorio e che Regione Lombardia ha seguito e segue con attenzione attraverso il coordinamento dei soggetti coinvolti: il prossimo passo sarà l’apertura del nuovo svincolo per Lainate e la conclusione di una serie di opere per la mobilità locale, compresa la riapertura della ciclabile lungo l’alzaia del Villoresi".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro