Impianto storico, l’intervento potrebbe finire oltre il 2027

Vertice tra Webuild e lo studio Arco Associati su ristrutturazione di San Siro. Progetto di Fenyves ben accolto, ma Milan e Inter ancora indecisi sul futuro dello stadio. Sala parlerà su Instagram.

Impianto storico, l’intervento potrebbe finire oltre il 2027

Impianto storico, l’intervento potrebbe finire oltre il 2027

Vertice tra Webuild e lo studio Arco Associati sulla ristrutturazione di San Siro. L’ingegner Michele Longo, in rappresentanza della società che si è presa l’impegno di preparare entro tre mesi uno studio di fattibilità sul restyling del Meazza, ieri pomeriggio ha incontrato l’architetto Giulio Fenyves di Arco Associati, che ha già presentato in Consiglio comunale un progetto sulla riqualificazione della Scala del calcio.

Fenyves, al termine dell’incontro, commenta lapidario: "Il nostro progetto è piaciuto molto a Webuild e secondo loro è la strada da perseguire". Al confronto ha partecipato anche il capogruppo di FI Alessandro De Chirico, che ha promosso presso il sindaco Giuseppe Sala il progetto Fenyves: "È stato un incontro molto positivo, bisogna correre. Milan e Inter, però, non hanno ancora dato indicazioni precise su come modificare San Siro. Nel progetto dello studio Arco Associati le migliorie da apportare all’impianto sono state già individuate: dal nuovo anello per i posti vip e premium dove ora c’è il primo anello alle strutture esterne allo stadio. Intanto si sono fatti avanti altri studi di architettura, ma nessuno ha un progetto più avanzato di quello preparato dall’architetto Fenyves". Longo, durante l’incontro, avrebbe accennato al fatto che se i lavori di ristrutturazione partissero, in caso di via libera dei club, si potrebbero concludere dopo la fine del mandato comunale, dunque oltre il 2027. Tutto, però, dipende dal progetto finale e dalla scelta di Milan e Inter, che per ora si dicono concentrati sulla realizzazione di nuovi stadi a San Donato e Rozzano.

Oggi alle 12, intanto, Sala farà una diretta Instagram proprio sul tema del futuro dello stadio di San Siro: "Nelle chiacchiere che faccio in giro per le strade e al bar in molti mi chiedono dello stadio e mi accorgo che a volte la chiarezza è veramente poca".

M.Min.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro