Illuminazione e porfido: lavori da lunedì

A Cinisello Balsamo, lavori nel centro storico per rifare illuminazione, manto stradale e cubi di porfido. Interruzione temporanea della metrotranvia sostituita da autobus. Interventi per migliorare efficienza energetica e sicurezza.

Illuminazione e porfido: lavori da lunedì

Illuminazione e porfido: lavori da lunedì

Da lunedì inizieranno alcuni lavori nel centro storico, in via Frova e Libertà, per rifare l’illuminazione pubblica, il manto stradale e i cubi di porfido. Per qualche giorno sarà anche interrotta la circolazione della metrotranvia, la linea 31 (nella foto), che sarà sostituita da un autobus. Il settore Opere pubbliche, Ambiente ed energia ha infatti programmato alcuni interventi nel cuore della città. Insieme ai tanti cantieri in corso per la realizzazione delle grandi opere del Pnrr – tra cui la riqualificazione del palazzetto dello sport – e ai diversi lavori di manutenzione straordinaria, "sono previste manutenzioni di carattere più ordinario, ma comunque non trascurabili". I lavori in partenza riguardano la sostituzione dei corpi illuminanti di via Libertà e via Frova, con l’installazione di nuove lampade a led a migliore efficienza energetica. "Si tratta di un intervento importante, che consentirà di ottenere migliori prestazioni e nello stesso tempo un risparmio energetico, oltre a garantire maggiore sicurezza alla cittadinanza", ha sottolineato l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Scaffidi.

Contemporaneamente verrà anche sistemata la pregiata e delicata pavimentazione in cubetti di porfido lungo via Libertà e via Frova, in corrispondenza dell’ingresso a Villa Ghirlanda. Infine, verrà anche ripristinato il manto stradale in via Gorky, nel tratto sottostante il viadotto autostradale. Gli interventi richiederanno l’interruzione per alcuni giorni del servizio della Linea 31: da lunedì 15 a giovedì 18, dalle 9.30 alle 18.30, la metrotranvia sarà sostituita da un bus. "Con Atm si è concordato di effettuarli in questi giorni estivi, quando le scuole sono chiuse e il traffico è meno intenso, proprio per ridurre al minimo i disagi", ha commentato Scaffidi. La.La.