Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 apr 2022

Il voto referendario costerà 4,6 milioni

Seggi aperti il 12 giugno per i quesiti sulla giustizia. Costi in più anti-Covid

21 apr 2022

Il voto per i cinque referendum sulla giustizia previsto il prossimo 12 giugno costerà 4,6 milioni di euro a Milano. Spese così ripartite: 3.527.821,38 euro a carico dello Stato e 1.126.200 euro a carico del Comune. Gli uffici elettorali di sezione (seggi ordinari) interessati alla consultazione sono 1.248, oltre a 66 seggi speciali, come di consueto. La Direzione Servizi Civici e Municipi del Comune metterà in campo 500 ore di prestazioni straordinarie. Sono previste spese aggiuntive dovute all’acquisizione di mascherine per la costituzione degli

uffici di sezione e per la successiva sanificazione di tutti gli ambienti di voto, al termine

dell’operazione di spoglio, per contenere la diffusione del contagio da Covid-19.

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?