Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 lug 2022
22 lug 2022

Il sindaco incontra il prefetto "Renderemo la città più sicura"

Concordate azioni coordinate con le forze dell’ordine contro la microcriminalità e lo spaccio in zona stazione

22 lug 2022
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili
Sarà rafforzata la presenza delle forze dell’ordine nelle zone sensibili

Il neoeletto sindaco Francesco Squeri ha incontrato il prefetto. L’appuntamento è stato l’occasione per porre le basi di un lavoro condiviso in materia di sicurezza. Il primo cittadino, in particolare, ha evidenziato l’esigenza di attuare azioni coordinate per fronteggiare gli episodi di microcriminalità e di degrado che caratterizzano l’ambito della stazione del passante del Quartiere Affari. "Ringrazio il prefetto Saccone – ha dichiarato il sindaco – per aver risposto prontamente alla mia richiesta di incontrarci. Ho avuto la possibilità di esporre la nostra preoccupazione relativa alla stazione del passante del quartiere Affari che risente delle azioni messe in campo per debellare la fiorente attività di spaccio che infesta il boschetto di Rogoredo, interventi che hanno spostato in parte il problema nel nostro territorio. Ho garantito la massima disponibilità a collaborare ad attività che possano elevare il livello di sicurezza a San Donato, ricevendo la rassicurazione che la prefettura sarà un nostro interlocutore attento, pronto al confronto e a rispondere fattivamente alle nostre sollecitazioni". Al termine dell’incontro il sindaco ha avuto anche un primo scambio telefonico con i vertici locali della Polfer. "Anche in questo caso, è stata l’occasione per conoscersi e avviare una collaborazione virtuosa. Abbiamo posto le basi per una serie di interventi coordinati nell’area della stazione". Mas.Sag.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?