Milano, il saluto di Delpini a giudici e avvocati

Nell’aula della Corte d’Assose d’Appello l’incontro tra l’Arcivescovo di Milano e la comunità di avvocati e magistrati

L’Arcivescovo Mario Delpini ha incontrato gli operatori della giustizia. nell’Aula della Corte d’Assise d’Appello. L’incontro era rivolto in particolare ad avvocati e magistrati che hanno avuto la possibilità di raccontare la propria esperienza e riflettere sui problemi delle attività che svolgono nel loro quotidiano. Il titolo dell’iniziativa, "Fiat iustitia ne pereat mundus. Per una presenza fiduciosa e generosa che non tace la sua fede", prende spunto nella prima parte, dal motto riportato sul frontone del Palazzo di Giustizia, un invito ai governanti a seguire una inflessibile morale deontologica; la seconda parte invece si ispira alle parole dell’Arcivescovo in una delle “Sette Lettere per Milano“. Hanno aperto i saluti di Giuseppe Ondei, presidente della Corte d’Appello. Francesca Nanni, Procuratore Generale, e Antonino La Lumia, presidente dell’Ordine degli Avvocati,

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro