Quotidiano Nazionale logo
29 mar 2022

Milano, il primo hotel per gatti con suite e aromaterapia

Sarà inaugurato in aprile in via Soderini con stanze e telecamere per permettere ai padroni di monitorarli a distanza

marianna vazzana
Cronaca
featured image
Un dettaglio dell'hotel

Milano -  Tra i servizi sono previsti aromaterapia e musicoterapia, perché anche il micio si rilassi mentre il suo padrone è in vacanza. Non mancheranno le telecamere, in modo che la famiglia possa guardare la propria bestiola a distanza ogni volta che lo desidera e pure parlarle. Nasce a Milano, in via Soderini 9, il primo Hotel per Gatti in Italia che sarà inaugurato ad aprile. Per una stanza il prezzo varia da 15 a 30 euro al giorno, a seconda che si scelga la tipologia base o la "suite", dove può essere richiesto il servizio in camera. A disposizione stanze singole, matrimoniali e plurifamiliari dotate di ogni comfort, compresi riscaldamento e aria condizionata a seconda delle stagioni, ed essenze floriterapiche.

Non solo: come negli alberghi di lusso pensati per gli umani, non mancheranno i servizi extra, in questo caso toelettatura, presa e consegna a domicilio, consulti e visite veterinarie, fornitura e applicazione di antiparassitari. L’idea è di Cosetta Bosi, titolare di "CasaDolceCosi", allevamento di gatti di razza British a Casorate Primo, in provincia di Pavia, affiancata da Michela Nardello, altra allevatrice di British a Rozzano ("Apriti cielo") e Silvia Conti. Tutte e tre saranno le responsabili dell’hotel felino.

Come poter parlare con il proprio gattino? Al momento del check-in, alla reception, viene rilasciata ai padroni dei gatti un’applicazione scaricabile sul cellulare che tramite webcam consentirà di guardare l’animale in ogni momento. "Questo hotel è pensato per garantire il benessere dei gatti in un momento in cui sono lontani da casa. Una “pensione“ particolare, dotata di comodità e ogni servizio. Puntiamo al loro rilassamento psicofisico: ogni micio deve stare bene. E il padrone, monitorandolo ogni volta che vuole, può essere sicuro che sia così".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?