Milano, allerta sicurezza per il G7 dei trasporti: "Il momento geopolitico impone attenzione elevata”

L’appuntamento è in programma dall’11 al 13 aprile a Palazzo Reale, a due passi dal Duomo. Il punto del prefetto Sgaraglia

Controlli della polizia in piazza Duomo

MILANO 18 08 2017 - PIAZZA DUOMO - DOPO L ATTENTATO TERRORISTICO DI BARCELLONA - AUMENTATI I CONTROLLI DELLE FORZE DELL ORDINE POLIZIA E MILITARI - SICUREZZA - FOTO MARMORINO-NEWPRESS

Milano – "Il delicato momento geopolitico internazionale impone un'elevata attenzione per le misure di sicurezza da attivare, anche in relazione al luogo dove si svolgerà la riunione dei Ministri e ai siti interessati dagli eventi collaterali situati nel pieno centro cittadino milanese”. Questo il punto emerso dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto questa mattina in prefettura dal prefetto di Milano Claudio Sgaraglia e in cui tra gli argomenti all'ordine del giorno, “si è rivolta una particolare attenzione al focus delle misure necessarie a garantire la piena sicurezza della riunione ministeriale Trasporti del G7” in programma nelle prossime settimane. 

L’evento si svolgerà dall'11 al 13 aprile a Milano, a Palazzo Reale, ed è prevista la partecipazione dei sette Ministri dei Paesi membri e delle sette delegazioni ufficiali. “Nel corso del comitato è stata condivisa la strategia per garantire la massima sicurezza alle autorità”, fa sapere la prefettura di Milano.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro