Funerali Silvio Berlusconi: chiusa fermata metrò Duomo. Linee bus e tram a rischio, ecco quali

Milano, dalle 10 di mercoledì il trasporto pubblico subirà modifiche e possibili rallentamenti in occasione delle esequie del Cavaliere. Attese in piazza 10mila persone

Fermata della metropolitana chiusa e linee di superficie deviate: la macchina organizzativa per i funerali di Silvio Berlusconi in Duomo impone modifiche al trasporto pubblico alle quali i pendolari e i turisti dovranno adeguarsi, su ordine dell’autorità pubblica, a partire dalle dalle 10 di mattina di mercoledì 13 giugno, 5 ore prima dei funerali di Stato nella cattedrale.   

La stazione Duomo della metropolitana chiusa
La stazione Duomo della metropolitana chiusa

Metropolitana

Atm ha comunicato le seguenti disposizioni: dalle 10 fino al tardo pomeriggio i treni di M1 (linea rossa) e M3 (gialla) salteranno la fermata Duomo della metropolitana. Per raggiungere la piazza, dove sono attese circa 10mila persone per assistere dai maxischermi alle celebrazioni funebri, si potrà scendere a Cordusio, San Babila (linea rossa), Montenapoleone o Missori (linea gialla). Il provvedimento si rende necessario per evitare pericolosi affollamenti della stazione e delle banchine in Duomo. Le stazioni utili per cambiare linea sono Centrale, Loreto o Cadorna

Tram e bus

Sempre dalle 10 circa numerose linee di superficie che attraversano il centro potrebbero essere temporaneamente deviate, rallentate o terminare la corsa prima del capolinea. Per i tram si tratta delle linee 1, 2, 12, 14, 15, 16, 19, 24, 27. Per i bus invece delle linee 54, 60, 73, 84. Atm invita quindi a considerare maggiori tempi di viaggio e di attesa alle fermate.

Aggiornamenti Atm in diretta

L'azienda di trasporti milanesi consiglia per le linee di bus e tram di controllare eventuali deviazioni sull'app e sull'account twitter

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro