Fuga di gas, 70 persone in strada. Perdita da un tubo sotto l’asfalto

MILANO Domenica da dimenticare per 70 milanesi residenti in una palazzina di via Falconi 8...

Fuga di gas, 70 persone in strada. Perdita da un tubo sotto l’asfalto
Fuga di gas, 70 persone in strada. Perdita da un tubo sotto l’asfalto

Domenica da dimenticare per 70 milanesi residenti in una palazzina di via Falconi 8, in zona Gorla, che sono dovuti correre in strada all’improvviso ieri mattina per una perdita di gas. La perdita, come si è scoperto in un secondo momento, ha interessato una tubatura in strada causando la fuoriuscita di gas fino ai sotterranei dello stabile di 5 piani che è stato evacuato per precauzione dai vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Le squadre Unareti, la società che distribuisce la fornitura di energia elettrica e gas in città, si sono immediatamente attivate e la situazione è tornata alla normalità nel primo pomeriggio. La prima segnalazione è arrivata al centralino dei vigili del fuoco di via Messina alle 10, per via dell’odore intenso di gas. Una volta sul posto, i pompieri hanno evacuato tutto lo stabile dove in quel momento c’erano 70 persone.

In un primo momento si era ipotizzato che la perdita fosse partita dagli scantinati. In realtà, la falla era in una tubatura in strada. I tecnici Unareti hanno lavorato per individuare il guasto e ripararlo. Nel frattempo, attorno a mezzogiorno, i pompieri hanno chiesto anche di sospendere l’erogazione di energia elettrica nella zona, per precauzione (e così è stato fino alle 14.40, quando tutte le case sono state rialimentate). Riparata la tubatura è tornato anche il gas, e, con l’area in sicurezza, tutti i 70 cittadini sono rientrati nelle loro case.

Al lavoro in via Falconi più squadre dei pompieri (l’ultima è rientrata alle 16.15) tra cui l’Auto pompa serbatoio di Sesto San Giovanni e gli specialisti del Nbcr (Nucleare, biologico, chimico, radiologico). Attiva anche la Protezione civile per assistere gli abitanti in strada e la polizia locale per il supporto viabilistico.

M.V.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro