Milano Food City
Milano Food City

Milano, 15 aprile 2019 - Terminata la settimana dedicata al design, a Milano arriva il food. Con il tema leonardesco "genio e creativita'" e con un focus dedicato a uno stile di vita sano, ma anche alla sostenibilità ambientale ed economica, torna dal 3 al 9 maggio Milano Food City, l'appuntamento dedicato al cibo e alla cultura alimentare in parallelo alla fiera Tutto Food.

"Un palinsesto di attività legate ai temi dell'alimentazione in città, che coinvolge diversi spazi senza dimenticare l'aspetto solidale", ha spiegato l'assessore a Politiche del Lavoro, Attivita' Produttive, Commercio e Risorse Umane, Cristina Tajani, durante la presentazione. Numerosi i partner coinvolti, dal Comune di Milano, alla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Coldiretti Lombardia, Confcommercio, Fiera Milano, Fondazione Feltrinelli e Fondazione Umberto Veronesi, Assolombarda. Una collaborazione che animerà per una settimana la citta' con talk, percorsi, eventi, incontri, arte, degustazioni ed esperienze cultural-gastronomiche, in una grande festa del cibo e della cultura alimentare. Oltre 100 gli chef che si daranno appuntamento per celebrare il loro ruolo di ambasciatori del Made in Italy. 

L'inaugurazione, venerdì 3 maggio al Refettorio Ambrosiano, vedrà la presenza dell'Arcivescovo di Milano, Mario Delpini e del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala.  Nella stessa occasione, l'artista Safet Zec presenterà un'opera di forte impatto emotivo legata al tema del cibo e della condivisione: "Mani per il pane" dove braccia e mani disperate sono tese fino allo spasimo verso il pane per chiedere aiuto, giustizia, libertà, misericordia. Al centro di Milano Food City, anche quest`anno, c'è l'iniziativa solidale #piusiamopiudoniamo, che già nel 2018 ha permesso di donare 15 tonnellate di alimenti messi a disposizione dalle aziende coinvolte a favore di Banco Alimentare della Lombardia, Caritas Ambrosiana e Pane Quotidiano in rappresentanza di tutte le organizzazioni che in città si fanno carico della raccolta e distribuzione di cibo.

"E' interessante come una manifestazione fieristica possa essere la scintilla per far nascere le week, come da tempo accade a Milano", ha sottolineato Fabrizio Curci, amministratore delegato di Fiera Milano. "Quando si collabora con le istituzioni i risultati sono straordinari, come si e' appena visto con la Design week. Il percorso sul foodè  simile e ci permette di allargare l'evento su un territorio che e' immediatamente ricettivo. Un modello affermato a Milano, un esempio unico di connessione della citta' agli eventi fieristici". "Con Food City possiamo coinvolgere l'utenza straniera anche al di fuori della Fiera. Ci aiuta a portare fuori dai padiglioni cio' che vi accade, un aspetto importante visto che si tratta di un evento e' business-to-business", ha aggiunto Curci. "Confcommercio da' il suo contributo con idea di un 'Fuori salone del cibo'. Iniziamo il 3 maggio a Palazzo Bovara con la colazione 'stellata' insieme alla Fondazione Veronesi", ha spiegato Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano. "Quest'anno ci concentriamo sulla colazione: da un'indagine su un campione di 900 consumatori, e' emerso che fanno colazione fuori in media due volte al mese. Per questo avremo un menu' dedicato in bar e pasticcerie"

L'attenzione al benessere e a uno stile di vita sano e' stata sottolineata da Roberta Guaineri, assessore del Comune di Milano a Turismo, Sport e Qualita' della vita: "Abbiamo in programma molte iniziative per diffondere un corretto stile di vita, legate alla pratica sportiva, con attivita' e dibattiti per sottolineare il legame tra corretta alimentazione e stile di vita. Da punto di vista ludico, ci saranno eventi che metteranno in gioco bambini e famiglie". Come Expo per lo sport che dal 2 al 5 maggio, all'Arena civica, mettera' a disposizione un parco giochi dello sport. O ancora, il 4 maggio, la "Milano sport night" la notte bianca dello sport, con impianti e palestre aperti. Nel palinsesto si inseriscono anche Assolombarda, con un evento dedicato alla formazione in collaborazione con l'Istituto Alberghiero "Carlo Porta" di Milano, e Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit, l'evento punto di riferimento a livello internazionale nel campo dell'innovazione nella filiera agroalimentare, ideato da Marco Gualtieri, dal 6 al 9 maggio, a Fiera Milano Rho.