Elena Zhemkova inaugura “Uomini nonostante tutto“

Elena Zhemkova, presidente di Memorial e Premio Nobel per la Pace 2022, ha inaugurato la mostra "Uomini nonostante tutto" a Cernusco, che denuncia la repressione politica in Russia. La sede dell'Ong è stata chiusa nel giorno dell'annuncio del premio. La mostra è visitabile fino a domenica 17.

Elena Zhemkova inaugura “Uomini nonostante tutto“

Elena Zhemkova inaugura “Uomini nonostante tutto“

Elena Zhemkova (nella foto), presidente di Memorial, Premio Nobel per la Pace 2022, ha inaugurato a Cernusco la mostra “Uomini nonostante tutto“, organizzata dal Centro culturale “Johanson Henry Newmann“ con il Comune. L’Ong raccoglie le prove della repressione politica durante il regime sovietico e nella Russia di oggi. Nata a Mosca alla fine degli anni ‘80 sulla spinta di libertà che iniziò ad attraversare i Paesi dell’Est Europa in quegli anni, il 7 ottobre 2021 la sede dell’Organizzazione non governativa è stata chiusa dal tribunale, esattamente nel giorno in cui veniva annunciato il prestigioso riconoscimento dell’Accademia svedese. Da allora l’impegno per i diritti civili prosegue fuori dai confini e racconta che l’altro fondatore è detenuto nel suo paese. La retrospettiva è in Filanda (via Pietro da Cernusco 2) e si potrà visitare fino a domenica 17 (mattina dalle 10 alle 12.30 su prenotazione per scuole e gruppi al 348/6091633; pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10 alle 12). Bar.Cal.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro