Dovbyk e Hojbjerg . Le carte di riserva

Il Milan si trova al centro di trattative agitate: il Manchester United interessa a Zirkzee, mentre Theo Hernandez e Leao attirano l'attenzione di club come il Chelsea. Hojbjerg potrebbe essere una nuova aggiunta al centrocampo. La squadra rossonera è attiva sul mercato in cerca di rinforzi.

Dovbyk e Hojbjerg . Le carte di riserva

Dovbyk e Hojbjerg . Le carte di riserva

di Luca Mignani

Dalla concorrenza del Manchester United per Zirkzee, passando per l’idea Hojbjerg in alternativa a Fofana o Wieffer al centro, fino alle pretendenti (al momento a parole) per Theo Hernandez e Leao. Giorni caldi in casa Milan. Arriva dall’Inghilterra la notizia che lo United è pronto a pagare la clausola rescissoria per Zirkzee, dopo essersi informato sui dettagli dell’operazione. I rossoneri, dalla loro, hanno la preferenza del giocatore per l’Italia e il sì del centravanti a un contratto quinquennale da circa 4 milioni a stagione.

In più l’idea di portare a Milano anche il fratello, Jordan, in scadenza con il Bayer Leverkusen dove ha giocato in U19. Resta lo scoglio delle commissioni richieste dall’agente Kia Joorabchian: 15 milioni. E le sirene dello United sono l’ultima tappa in ordine di tempo della telenovela. Sirene, dunque Theo Hernandez: oltre a Bayern Monaco e Real Madrid (a seconda di come si chiuderà il caso Alphonso Davies) potrebbe esserci anche il Chelsea, col solito Psg sullo sfondo. Il francese è sotto contratto fino al 2026, ma ritiene di meritare un sostanzioso aumento dell’ingaggio (oggi 4,5 milioni). Il Milan lo valuta almeno 80 milioni, mentre l’Al-Hilal sarebbe pronto a versarne un centinaio per Leao (anche qui, occhio al Psg): si vedrà.

Più piste per l’attacco: da Depay (30 anni, parametro zero in uscita dall’Atletico Madrid) ad Abraham (26 anni, Roma). La prima alternativa a Zirkzee sarebbe comunque sempre Dovbyk. La certezza è Jovic: contratto per un altro anno. Le indiscrezioni: dopo Broja (Chelsea) spunta anche il nome di Demirovic (Augusta). Quel che è certo è che un altro obiettivo primario in via Aldo Rossi: la diga di centrocampo.

Hojbjerg, il 28enne nazionale danese Hojbjerg, in scadenza nel 2025 con il Tottenham e sul mercato per una cifra vicina ai 20 milioni, è l’ultimo nome dopo i più costosi Wieffer (Feyenoord) e Fofana (Monaco). Rossoneri a caccia anche di un esterno destro difensivo: qui è sempre più vicino Emerson Royal, 25 enne brasiliano del Tottenham.