Doggy bag nelle scuole primarie di Bollate, così i piccoli alunni porteranno a casa gli avanzi della mensa

Milano, l’iniziativa contro lo spreco alimentare parte dalla scuola Montessori. Nei prossimi giorni ne saranno distribuite 1.558. L’assessore Ida de Flaviis: “Strumento educativo per bambini e ragazzi”

Consegna doggy bag agli alunni

Consegna doggy bag agli alunni

Bollate, 16 gennaio 2024 - La doggy bag arriva nelle scuole primarie di Bollate. Stamattina è iniziata la consegna della piccola borsa termica (simile a quella del supermercato) agli alunni della scuola Montessori e nei prossimi giorni ne saranno distribuite ben 1.558. I bambini potranno tenere la doggy bag nello zaino, insieme a libri e quaderni, e utilizzarla quando avanzeranno il cibo in mensa. Si potrà portare a casa solo alcuni alimenti: pane, frutta e cibi confezionati.

"Crediamo sia uno strumento importante contro lo spreco alimentare. E molto educativo per bambini e ragazzi - dichiara l'assessore alle politiche educative Ida de Flaviis - la doggy bag è da tempo nelle idee dell'amministrazione comunale come parte di un percorso di educazione alimentare". La sua realizzazione è stata possibile grazie al nuovo bando di gara che ha previsto la Doggy bag come servizio integrativo da parte di Serenissima Ristorazione, azienda appaltatrice che gestisce il servizio mensa.

Le Doggy bag non hanno un costo aggiuntivo né per l'Amministrazione comunale né per le famiglie. L'assessore di Flaviis, insieme alle insegnanti, ad un rappresentante dell'azienda di ristorazione e un genitore della commissione mensa, hanno illustrato la funzione della piccola borsa termica.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro