Disperso al Passo dello Stelvio. Il giallo del turista scomparso

Scompare Antonio De Martino, 58enne di Rho residente a Robecco sul Naviglio, mentre è in vacanza sul ghiacciaio dello Stelvio. Le ricerche sono affidate a militari e soccorritori, con l'ausilio di elicotteri e apparecchi B3. Nessun segno di lui, come se si fosse volatilizzato.

Non è rientrato all’hotel Perego, al Passo dello Stelvio, in provincia di Sondrio, dove da solo alloggiava per una vacanza sulle nevi del ghiacciaio in alta Valtellina, e dall’altra notte sono scattate le ricerche. Di Antonio De Martino, operaio di 58 anni, originario di Rho ma residente a Robecco sul Naviglio in provincia di Milano, non si hanno però notizie. La sua auto è sempre parcheggiata davanti alla struttura alberghiera, ma di lui si sono completamente perse le tracce. Anche gli addetti della società Sifas, che gestisce gli impianti di risalita nella ski-area più alta d’Europa, dopo la chiusura di skilifit, sciovie e funivie, avvenuta nel pomeriggio di giovedì e ricevuta la notizia della scomparsa dello sciatore milanese, non hanno trovato alcun segno della sua presenza sul ghiacciaio.

Come se De Martino si fosse volatilizzato. È stato vittima di una disgrazia ? Di una caduta in un crepaccio, magari dopo essersi allontanato dalle piste battute e quindi sicure perchè sempre monitorate dagli addetti del direttore Umberto Capitani ? Sono domande alle quali, da parecchie ore, stanno cercando di dare risposte, come ad altri quesiti, le incessanti perlustrazioni degli esperti militari del Sagf-Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bormio, unitamente ai colleghi di Silandro, agli uomini del Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna, Stazione di Bormio, con quelli delle Stazioni confinanti altoatesine.

Sono intervenuti, per sorvolare una vasta area, anche gli elicotteri della GdF decollati dalla sezione aerea di Venegono Superiore (Varese) e di Bolzano. Ma anche un apparecchio B3 della Provincia di Bolzano con baricentrico e dispositivo di ricerca Recco. La zona dove si stanno concentrando le ricerche è la fascia di confine tra le province di Sondrio e Bolzano, nel comprensorio del passo alpino dello Stelvio. Le immagini delle telecamere degli alberghi al passo non avrebbero fornito elementi utili al ritrovamento. Il turista non è rientrato dal ghiacciaio, sorpreso dalla fitta nevicata? Michele Pusterla