Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 feb 2020
7 feb 2020

Milano, danneggiata targa in memoria del partigiano Ugo Zagaria

Vandali in azione anche al Giardino dei Giusti. Il presidente Anpi Milano Cenati: "Episodi gravissimi"

7 feb 2020
featured image
Danneggiata lapide per Ugo Zagaria (foto Anpi Milano)
featured image
Danneggiata lapide per Ugo Zagaria (foto Anpi Milano)

Milano, 7 febbraio 2020 - Vandali in azione a Milano dove si sono registrati due episodi di danneggiamento , a distanza di poche ore l'uno dall'altro. Presso il Giardino dei Giusti sono stati danneggiati alcuni pannelli mentre in piazzale Maciachini è stata danneggiata la lapide dedicata al partigiano Ugo Zagaria . A rendere noti i due episodi il presidente dell'Anpi di Milano Roberto Cenati. 

"Sono stati imbrattati i pannelli posti all'ingresso del Giardino dei Giusti, con i quali si onorano gli uomini e le donne che hanno aiutato, facendo una scelta coraggiosa, le vittime delle persecuzioni, difeso i diritti umani, ovunque fossero calpestati e salvaguardato la dignità dell'uomo nei genocidi, nei totalitarismi e in qualunque forma di atrocità - spiega -. Un ulteriore gravissimo fatto si è verificato. E' stata danneggiata in piazzale Maciachini,la lapide dedicata al giovane partigiano, Ugo Zagaria, della 190a Brigata Garibaldi, ucciso il 25 aprile 1945, nelle ore dell'insurrezione di Milano". "Questi gravissimi episodi - conclude -. si inseriscono in un pesante clima di intolleranza e di antisemitismo. Non possiamo consentire che a Milano, città democratica, solidale e antifascista si continuino a ripetere questi ignobili atti"- 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?