Il Cpr di via Corelli
Il Cpr di via Corelli

Milano, 21 novembre 2020 - Sono stati arrestati per danneggiamento aggravato in concorso due marocchini e un tunisino che ieri notte, nel corso di una rivolta, hanno tentato di scappare dal Cpr di via Corelli a Milano. Per farlo, sono saliti sul tetto mentre altri hanno iniziato a danneggiare il centro.

Sono intervenute le forze dell'ordine per riportare la calma. Quattro agenti sono stati soccorsi, uno accompagnato in codice verde all'ospedale Fatebenefratelli.