Quotidiano Nazionale logo
15 feb 2022

Cosa fare per combattere il riscaldamento climatico? Parola d’ordine: agire per evitare danni irreversibili

Bisogna che l’uomo modifichi il modo di produrre, consumare risorse ed emettere gas serra

Abbiamo intervistato un’esperta per parlare di clima e della situazione attuale dati alla mano

Cosa possiamo cambiare per non far aumentare la temperatura ogni anno?

"Occorre partire dalla nostra personale attenzione nei confronti dell’ambiente che ci circonda, fonte di vita e di risorse. Basta poco, come evitare l’usa e getta e eliminare completamente gli sprechi, anche quelli alimentari. Le nostre azioni sono fondamentali se supportate dalle azioni dei governi e delle istituzioni".

Di quanto la temperatura si alzerà nei prossimi anni se continuiamo a vivere così?

"Se non cambiamo il nostro modo di produrre, consumare risorse ed emettere gas serra, la temperatura atmosferica media terrestre aumenterebbe di molto più di 2°C, soglia limite stabilita dalla comunità scientifica internazionale per evitare quel punto di non ritorno. Dalle attuali proiezioni entro fine secolo potremmo raggiungere una febbre del Pianeta oltre i +3°C con conseguenza devastanti".

Quanto è importante non sprecare cibo per il benessere del pianeta?

"Non sprecare cibo è molto importante sia perché utilizziamo risorse, sia perché i processi di produzione e trasporto causano emissioni di gas serra. Si stima che la produzione di cibo corrisponda al 35% dei gas prodotti, ovvero 17,318 miliardi di tonnellate di gas".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?