Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

Milano, corsi gratuiti di italiano, sicurezza stradale e formazione ai rider

Li organizza il Comune, accogliendo una richiesta dei sindacati: saranno anche i vigili urbani a partecipare alle lezioni

featured image
Rider in stazione

Milano - "Assieme all'assessore Marco Granelli abbiamo discusso della possibilità di realizzare in tempi brevi e in collaborazione con la polizia locale corsi di sicurezza stradale destinati specificamene ai rider. Riteniamo questo intervento una priorità insieme ai corsi di italiano e all'opportunità di indirizzare questi lavoratori a corsi di formazione e reskilling realizzati con il Comune e Afol. Condividiamo con i consiglieri e con i sindacati la necessità di convocare intorno ad un tavolo i rappresentati delle società di delivery al fine di sensibilizzare a mettere a disposizione di questi lavoratori aree di ristoro e di servizio".

Lo ha dichiarato l`assessora allo Sviluppo economico e Politiche del Lavoro, Alessia Cappello, al termine della Commissione consiliare congiunta Politiche del Lavoro e Mobilità attiva che si è svolta questo pomeriggio.  Durante la commissione è stato discusso il testo di una mozione consiliare, presentata dai consiglieri Nahum, Tosoni, Romani e altri, sul tema dei servizi dedicati a questi lavoratori. Alla commissione hanno partecipato anche i rappresentanti della Cgil.

"Sappiamo che la tematica del lavoro riguarda in primis il Governo e la Regione, che hanno gli strumenti per introdurre reali cambiamenti, ma sappiano anche che Milano può lanciare, anche su questo tema, un importante segnale di inclusione e innovazione" ha continuato Cappello, ringraziando "tutti i consiglieri per aver portato all`attenzione della Giunta i punti che abbiamo discusso oggi e su cui confermo il nostro impegno". 

Il Comune di Milano, conclude la nota, "ha a cuore i rider e i lavoratori di piattaforme digitali, temi che saranno anche al centro del Patto per il lavoro di Milano che è in fase di stesura". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?